Prima di effettuare o di decidere di non effettuare qualsiasi tipo di intervento a livello energetico cerchiamo di partire da alcune premesse:

  • enalti

    Costo

    Il costo dell'energia è e sarà in continuo aumento nei prossimi anni

     

  • Tasse

    L’aumento delle tasse ha generato una riduzione delle disponibilità finanziarie per le famiglie a discapito, a volte, del benessere conquistato
    tasse
  •  
    sprechi

    Sprechi

    In un'ottica di benessere collettivo, di rispetto per l'ambiente e per le generazioni future, acquisisce sempre più importanza la riduzione degli sprechi e dell'inquinamento...
    Le risorse non sono infinite!
         


Partendo da queste premesse è doveroso porsi alcune domande:

  • Quanta energia consumo in un anno? 
  • Per che cosa viene utilizzata?
  • Quanto mi costa questa energia?
  • Quanta viene sprecata per mancanza di efficienza/dispersioni?
  • Quanta realmente è l'energia che mi serve?
  • Quanto potrei risparmiare in un anno se facessi degli interventi migliori?
  • Quali interventi dovrei fare e quali sarebbero prioritari?